Rio de Janeiro: una Roma Brasiliana


Avendo avuto la fortuna di vivere alcuni mesi nella capitale fluminense e nella capitale italiana mi sento di definire Rio de Janeiro una “Roma brasiliana”.
Tante sono le somiglianze, alcune le differenza ma la cosa indiscutibile è che sono due città splendide, interessanti e coinvolgenti.

Già gli aggettivi che le accompagnano sono significativi: Rio de Janeiro è “A Cidade Maravilhosa” (Città Meravigliosa), Roma è la “Città Eterna” e entrambe sono tra le mete turistiche annualmente più visitate al mondo; non esiste persona che non abbia sentito parlare del “Cristo Redentor” o del “Colosseo”, simboli imponenti di due capitali del mondo.
Rio de Janeiro e Roma sono le seconde città più popolose di Italia e Brasile, numerosa è la comunità brasiliana della capitale italiana così come altrettanto ricca è la presenza di Italiani residenti nella città carioca.

Roma possiede uno dei maggiori patrimoni artistici e culturali del mondo, Rio de Janeiro possiede la maggior foresta urbana del Brasile.
Carioca e Romani amano le loro città tanto da sentire un forte legame e senso di appartenenza che quando gli viene chiesto di dove sono rispondono spesso “sono Carioca, sono Romano” invece di dire “sono Brasiliano, sono Italiano”; piccole sfumature che dicono tante cose.

Rio de Janeiro e Roma sono città che vivono in maniera estrema la passione calcistica e i derby sono ”l’appuntamento”.

Il traffico confuso e le ore passate in macchina o autobus fanno parte della quotidianità di chi vive in queste città che possiedono linee metropolitane moderne ma ancora non sufficienti a rendere la circolazione su quattro ruote meno complicata.
Rio de Janeiro è caratterizzata da numerose colline(morros) all’interno dell’area urbana, Roma storicamente è conosciuta come la città dei Sette Colli.

Rio de Janeiro possiede spiagge bellissime e famose, i Romani possono godere nel tempo libero delle spiagge del litorale romano, certamente meno famose di Copacabana e Ipanema ma altrettanto frequentate durante la stagione estiva.

Molte sono le somiglianze così come le differenze che l’occhio di ciascuno di noi può captare ma quello che più è importante è che Rio de Janeiro e Roma restano due città “spettacolari” che senza dubbio meritano gli aggettivi che le accompagnano. 

®© Diego Trambaioli
Foto: Sconosciuto

Condividi su Google Plus

About Diego Trambaioli

    Commenta con Google+
    Commenta con Facebook

0 commenti:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.